Posts tagged ‘Bersani’

aprile 16, 2012

Arriva lo Tsunami…


La pacchia sta per finire.
Grillo sta spopolando nei sondaggi. La chiamano anti-politica, ma e’ la politica 2.0. Senza soldi, solo per il bene di tutti. Slegata da Mafia e Nepotismi. Basata su Ricerca/Sviluppo/Ambiente/Filiere ridotte/Antimafia/Qualita’ della vita.

Da un sondaggio emerge che la base degli esponenti e dei partecipanti al movimento 5 stelle sono laureati o dottorati. Non gente che amministra Fincantieri con un diploma (Belsito, Lega Nord). Bersani parla sempre di antipolitica, ma e’ tutto falso, come lo e’ lui. Il movimento 5 stelle e’ proprio il contrario dell’anti-politica. Scrive Peter Gomez:

Chi ha partecipato agli incontri organizzati dai meetup sa che questi gruppi sono composti da cittadini informati solitamente ad alto tasso di scolarizzazione, impegnati nel sociale o in iniziative legate alle condizioni del territorio: inquinamento, energia, modelli di sviluppo, spesa pubblica nei comuni e nelle regioni.

In un sol colpo potremmo levarci dalle scatole D’Alema e il suo panfilo da 25 metri, Berlusconi e le sue puttane, Cicchitto e le sue case pagate inconsapevolmente, Bersani e le sue lotte pro-rimborsi-elettorali (aboliti da un referendum), Casini e la sua falsa moralita’ bigotta, il Trota e la Lega con le loro lauree false e ville restaurate inconsapevolmente, Rutelli e il suo partito mangione, che dice di voler donare i soldi che ci ha rubato. Immaginate un parlamento senza CONDANNATI in VIA DEFINITIVA. Pensate, oggi ci sono persone come Cosentino a prendere 15000 euro al mese.
Ma soprattutto possiamo spaccare il potentissimo legame tra Mafia e Politica, tra imprenditori con le pezze al culo che gestiscono le grandi societa’ dilapidando tutto cio’ che i nostri nonni hanno costruito (Tronchetti, Benetton, Li Gresti, …). Parliamo di gente che distrutto l’Italia.

Si puo’ tutto. Riprendiamoci il nostro futuro. Mandiamo a casa i porci ladroni. Ragazzi, mi rivolgo a voi, con il cuore: e’ la nostra ultima occasione. Se quelli tornano al potere, sara’ la fine di tutto.

dicembre 13, 2011

L’ultimo treno sta passando…


Apprezzo la Mussolini, che nella sua stupidita’ e innocente troiaggine dice che non accetta tagli allo stipendio. Almeno lei parla chiaro. Dove sono i leader politici e gli altri parlamentari? Fanno orecchie da mercante, si definiscono disponibili a discutere ma in fondo concordano con lei. E apprezzo Berlusconi, nella sua volgare sincerita’, in confronto a UDC o PDmenoL: almeno lui dichiarava apertamente di volerci inculare insieme al partito di farabutti che comanda, e noi, consapevolmente, lo votavamo. La sinistra si e’ sempre “ufficialmente” schierata dalla parte del cittadino, salvo che poi votava tutto quello che tornava a favore della casta, impediva le indagini contro Cosentino, e in questi hanni ha fatto di tutto per non fare opposizione, permettendo a Berlusconi di fare i suoi porci comodi.

Facciamoci i nostri bei conticini al momento delle prossime elezioni. Che ci crediate o meno, e’ l’ultima occasione che abbiamo per liberarci di queste bestiaccie. Se perdiamo questo treno, e’ finita. Correranno ai ripari, fotteranno blog e mezzi di comunicazione via Internet per zittirci, aumenteranno i finanziamenti ai giornali (i loro strumenti pre-elettorali), rinvieranno ancora una volta gli investimenti sulla banda larga, e faranno leggi ad-hoc per garantire il futuro loro e dei loro figli.

Pensate gente, pensate. L’ultimo treno sta arrivando. Quando dovrete mettere la croce sulla vostra casella, pensate al Silenzio di Bersani in questi giorni, l’ipocrisia del leader degli inquisiti, Casini, o ai festini di Berlusconi e le cazzate dei suoi seguaci (Brunetta, Gasparri, La Russa, serve che continuo…?).

Io votero’ per il movimento 5 stelle, quello supportato da Beppe Grillo, per chi non lo sapesse ancora.