Maledetta GESIP


E’ di poche ore fa la notizia che la Regione potrebbe mettere altri 70 milioni di Euro per garantire il posto a 1800 dipendenti GESIP. Questa somma si aggiunge ai 45 milioni di Euro gia’ erogati dal precedente governo Berlusconi per salvaguardare i posti fino ad Aprile. Totale 115 milioni.

Non entro nel merito della protesta di queste persone, del modo in cui si realizza (lanci di mattonelle dal tetto del palazzo del comune, cassonetti divelti, picchetti nelle arterie cittadine, scontri con la polizia, …), ma mi soffermo volentieri su quello che ha dichiarato il Presidente Lombardo: “Noi non siamo per liquidare i lavoratori o i precari del Comune. Anzi a loro dico ci faremo carico della sorte delle vostre famiglie”.

In Sicilia non esiste una politica di sviluppo, non si investe denaro per migliorare le condizioni di vita delle persone, ormai prossime a quelle dei paesi sottosviluppati: i Palermitani vivono al pari di Napoli sommersi dai rifiuti, con falde acquifere inquinate, affrontano giornalmente un traffico infernale dovuto a manifestazioni di ogni tipo (che guardacaso confluiscono sempre presso comune o regione, chissa’ perche’…), e non hanno mezzi pubblici con cui spostarsi.

115 milioni sono una cifra pazzesca, da leggere anche in funzione di cio’ che questi servizi erogati dalla GESIP portano alla citta’. Parliamo di una cifra che avrebbe permesso la costruzione di parcheggi sotterranei in zone strategiche della citta’ (Politeama/Croci/Notarbartolo/Strasburgo/Stazione/Poste/Pzza Marina/ etc…), con conseguente allegerimento del traffico e creazione di isole pedonali. Potevano essere costruiti percorsi ciclabili in tutta la citta’ e poteva avviarsi un servizio di pulizia e raccolta differenziata degno di questo nome. Tantissime cosine, piccole ma dal valore enorme, che potrebbero cambiare in un sol colpo la qualita’ della vita in citta’: invece di migliaia di auto a scorribandare follemente tra doppie file e parcheggi selvaggi, spazio a bici, caffe’ all’aria aperta, negozi, verde urbano, con tanto di pulizia e gestione ordinata del territorio. E invece, nulla di tutto cio’.

Solo 115 milioni per 1800 voti. Se in Sicilia dovessero vincere ancora questi politici, mi iscrivero’ alla Lega Nord. Lo giuro.

Annunci

One Comment to “Maledetta GESIP”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: