E se fosse tutto un complotto?


Vorrei ricavare un piccolo spazio, una piccola nicchia su temi che mi stanno a cuore, ossia quelli relativi al futuro del mio paese.

E’ di oggi la voce di un eventuale prestito tra i 400 e i 600 miliardi di Euro da parte del fondo monetatario internazionale (FMI) all’Italia. Il tutto per ammortizzare il debito, bloccarlo – per cosi’ dire – per 18 mesi, per consentire a Monti di fare certe riforme strutturali, evitando di emettere BTP con interessi del 7/8%. In linea di principio cio’ puo’ sembrare un gran favore all’Italia, ma all’atto pratico, su 600 miliardi, il 3% di risparmio sono “solo” 18 miliardi di Euro. In questi termini, 18 miliardi sembrano bazzecole, e in effetti lo sono. Ma allora, dove sta il favore all’Italia, dove e’ il vantaggio per noi?

Io ho un sospetto. Un forte sospetto. Non vedo complotti ovunque, ma la situazione mi sembra abbastanza chiara. E’ solo offuscata dai giornali di sinistra, che vendono ogni parola di Monti come vangelo, le sue azioni come miracoli, celando i dati importanti (lo spread, da quando Berlusconi si e’ dimesso e’ salito di 200 punti, e gli interessi sui BTP sono saliti di 5 punti percentuali) e soprattutto la forza che muovono tutta questa speculazione contro la nostra amata Italia.

Ma torniamo al punto chiave: dove sta il complotto?

In tre parole: Monti, Goldman-Sachs, FMI. Monti e’ l’uomo che la sinistra ci vende come salvatore, sebbene sia un fido dipendente di Goldman-Sachs (e quindi dell’FMI), che lo usa come strumento per accedere alla sovranita’ popolare Italiana, che sara’ presto svenduta agli Stati Uniti.

In sostanza, per risparmiare 16 miliardi di Euro, equivalenti a mezza manovra finanziaria o a una qualunque manovra correttiva, svendiamo la nostra sovranita’. Penso che sia naturale, sensato allora chiedersi se tutto cio’ non sia un complotto ai nostri danni. Non c’e’ motivo di dare il culo per pochi spiccioli! Si carissimi. Non si capisce proprio il motivo di questo accanimento verso l’Italia. Assolutamente no! Siamo il paese con la terza riserva aurea del mondo, gli Italiani possiedono in risparmi circa 10.000 miliardi di Euro (siamo tra i piu’ ricchi al mondo come risparmi, siamo formichine), ossia piu’ di 5 volte il debito attuale (1800 miliardi di Euro). Abbiamo un rapporto deficit/pil del 120%, che e’ quasi la meta’ del debito Giapponese, 224% in rapporto al loro PIL, che e’ enormemente piu’ grande del nostro. E perche’ allora si attacca l’Italia? Perche’?

Abbiamo i risparmi per comprarci il nostro debito, ne bastano solo 1/5. E in fin dei conti la non siamo messi peggio di Francia, Olanda o addirittura Germania! Si carissimi. Ma allora dove sta il problema? Perche’ i mercati non attaccano il Giappone, o si sono sempre limitati nell’attaccare la Francia? Perche’ proprio noi? Perche’ l’Italia e’ nel mirino degli speculatori? Perche’ l’FMI ci vuole mettere sotto? Perche’ Monti e’ li’ dove e’?

Io la penso cosi’: i soldi al FMI li da’ in buona parte, sotto banco, la nostra cara Goldman-Sachs. Gli Italiani hanno la classe politica piu’ corrotta del mondo, e quindi piu’ controllabile. Con uno schiocco di dita ci hanno convinto che un governo tecnico e’ la soluzione. Cosi’ facendo hanno messo al potere il loro uomo di punta, tale egregio Sig. Monti. E cosa vorranno in cambio di questo prestito? Abbiamo aziende statali e beni immobili che valgono quanto il debito. Su tutti? Eni, Finmeccanica, Enel, e tanto altro. Tutte le nostre aziende! Si. E’ questo che vogliono.

Ci provano da anni, e sempre tramite la Sinistra. Documentatevi su Prodi, questo cosiddetto Professore. E su Draghi. E su D’Alema. Cercate Britannia, e cercate questa parola insieme al nome Draghi o Prodi. Anzi, risparmiatevi la ricerca, e leggete qui

Hanno cominciato qualche hanno fa a mettere le mani sui nostri patrimoni, sul sudore di chi ha costruito questo paese. E ora stanno per darci il colpo di grazia. Dopo Prodi e Draghi, uomini fidati di Goldman-Sachs, ora c’e’ Monti.

Allora, Signori cari, SVEGLIA. O eleggiamo un governo, e decidiamo se vogliamo svenderci o meno, o facciamo la rivoluzione, perche’ cosi’ siamo fritti. Siamo sempre vittime di stampa faziosa (avete notato i titoli di Repubblica e Corriere? Non si trova un riferimento a Spread e tassi sui BTP) e politici corrotti/venduti.

Ci vogliono convincere che Monti e’ la cura. Ma ahime’, Monti e’ solo l’iniezione letale, il veleno che ci portera’ a un futuro di poverta’ e malessere.

Svegliamoci, riprendiamoci il nostro paese. E speriamo che Berlusconi e la Lega mandino a casa questi ladri. E compriamoci il nostro debito. Il 20% dei nostri risparmi, e sara’ tutto finito. E non sono soldi persi. Ce li riprenderemo, con gli interessi cavolo!

Andiamo ragazzi, riprendiamoci la nostra vita!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: